Home / Attualità / FED alza i tassi, il dollaro vola
andamento dollaro

FED alza i tassi, il dollaro vola

Si è svolta il 14 dicembre, l’attesa riunione della FED che, coerentemente con le attese degli analisti, ha alzato il tasso di interesse dello 0,25%. La misura economica era attesa, quasi al 100% ma restavano incertezze sulla linea della FED per il prossimo anno e anche su questo Janet Yellen, a capo della stessa FED ha fatto chiarezza e rassicurato i mercati. Il prossimo anno sono previsti tre aumenti dei tassi e due o tre nel 2018 e 2019. In conferenza stampa la Yellen ha voluto puntualizzare che in ogni caso gli incrementi saranno graduali e messi in atto solo a fronte dei dati più che per programmazione.

La FED ha espresso soddisfazione per i dati rispetto all’inflazione che è al 2,2% e per la disoccupazione al 4,9%, entrambi dati in linea con le previsioni e i desiderata della FED. Rispetto alla disoccupazione Yellen ha dichiarato che la FED è certa che si riuscirà a raggiungere l’ambizioso risultato della piena occupazione.

Su tutto questo pesano le previste e annunciate politiche di Trump che, attraverso le spese per le infrastrutture e la riduzione fiscale, andrebbe oltre il Budget approvato dal Congresso per oltre 12 miliardi di dollari e non è detto che gli stessi repubblicani approvino tale splafonamento.

About Isan Hydi

Isan Hydi
Scrivo le ultime news del giorno scegliendo quelle che possono aver maggior interesse per i visitatori di Digitalife. Appassionato di tecnologia e web marketing.

Check Also

investigazioni pre-matrimoniali

Paure e dubbi prima di sposarsi: scegli le investigazioni pre-matrimoniali

E’ abbastanza raro poter dire di conoscere una persona fino in fondo. C’è sempre qualcosa, …