Home / Turismo / Visitare Napoli nel 2019, ecco cosa non ti devi perdere

Visitare Napoli nel 2019, ecco cosa non ti devi perdere

Spesso parlando di Napoli vengono in mente luoghi comuni che, pur essendo anche spesso reali, non sono veramente rappresentativi di Napoli, una città in cui si respira storia, cultura e tanta vita. Napoli è una grande città e come tutte le grandi città ha anche zone degradate dove maggiormente prospera la malavita e le attività illecite, trova una città di grandi dimensioni dove questo non esiste ma ha anche quartieri dove la vita è tranquilla e le cose da vedere davvero tante.

Cosa vedere a Napoli

Napoli è una città da visitare assaporando ogni passo che fai: palazzi, monumenti, viuzze antiche, cortili, tutto è da vedere, per cui ridurre a poche segnalazioni ciò che è da vedere non rende giustizia a questa città ,ma non avendo un tempo infinito, a qualcosa occorre rinunciare.

Meravigliosi anche i dintorni di Napoli con luoghi di importanza mondiale che non possono non essere visitati, tra questi ricordiamo solo a titolo di esempio  Ercolano e Pompei.

Sono siti archeologici straordinari che mostrano le bellezze di quelle cittadine sepolte dall’eruzione drammatica del Vesuvio e che ancora oggi ci mostrano scene della vita di allora e della morte causata dal vulcano che sovrasta Napoli.

Torniamo, però, a concentrarci sulla città di Napoli per andare a visitare solo alcune delle sue bellezze.

Il Museo Archeologico di Napoli

Di natica fondazione, è uno dei più antichi d’Europa e tra i primi musei archeologici, essendo aperto al pubblico fin dalla fine del ‘700 . Al suo interno si trova la famosissima Collezione Farnese che a suo tempo apparteneva ai Borbone, la famiglia regnante, che fondò il museo stesso.

Oltre alla Collezione nel Museo sin trovano anche reperti antichi e pure preistorici del meridione d’Italia. Presente anche il Gabinetto segreto dell’arte erotica, un tempo aperto alla visita solo da parte di persone di comprovata moralità.

Il Parco del Virgiliano

Il Parco si trova su un promontorio, quello di Posillipo, a strapiombo sul mare da cui lo sguardo spazia praticamente su tutto il Golfo di Napoli, dalla costa di Sorrento a Ischia e Procida e ancora fino a Bacoli e Pozzuoli.

All’interno del promontorio è scavata una grotta di epoca Romana che serviva a raggiungere la Villa Puasilypon senza essere costretti a fare il giro della montagna.

Il Monastero di Santa Chiara

Uno dei simboli di Napoli e caro alla religiosità dei napoletani, il Monastero di Santa Chiara risale al 1300. Assolutamente da non perdere è il suo meraviglioso Chiostro che nel corso del 1800 venne rivestito con 30 mila mattonelle dipinte a mano.

Castel Sant’Elmo

Siamo nella parte alta della città, dove si trova anche la Certosa di San Martino. Oltre a visitare questi due luoghi, dall’alto di questi posti si ha una straordinaria veduta panoramica di tutta la città.

Si arriva alla Certosa di San Martino e a Castel Sant’Elmo partendo da Spaccanapoli, la strada che taglia completamente la città da nord a sud. Si sale percorrendo la Pedemantina attraversando corso Vittorio Emanuele .

Piazza del Plebiscito

Nella visita di Napoli è immancabile un passaggio da Piazza del Plebiscito che immette al Palazzo Reale di Napoli, una bellissima piazza da non mancare ma poi da questa piazza, vicino al mare, si prosegue per andare al famosissimo Maschio Angioino, una fortezza protesa verso il mare con funzioni difensive verso eventuali invasori che provenissero dal Golfo di Napoli.

Ormai sei al mare di Napoli e ti puoi godere una lunga e piacevole passeggiata sul lungomare pedonale.

Napoli Sotterranea

Quanto è bella Napoli in superficie, tanto è affascinante e interessante la Napoli sotterranea. La città, infatti, è stratificata, nel sottosuolo convivono la città Romana e quella medievale mentre nello strato di tufo più profondo si trovano della cisterne greche che nel corso degli anni hanno perso il loro utilizzo originale per assumerne altri diversi.

About Flavia Montanaro

Classe 1985. Curiosa e iperconnessa. Appassionata di anticipazioni tv, attualità e ultime news

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.