Home / Attualità / Reddito di cittadinanza, requisiti ISEE e importi
reddito di cittadinanza requisiti importo

Reddito di cittadinanza, requisiti ISEE e importi

La bozza del decreto sul Reddito di Cittadinanza è quasi pronta, i tecnici stanno lavorando per inserire dei “paletti” e impedire ai furbetti di accedere alla misura. Il primo impedisce al lavoratore di licenziarsi per ottenere il Reddito di Cittadinanza e continuare a lavorare in nero, ma ce ne sono altri.

I “filtri” del Reddito di cittadinanza

Tra i filtri contro i furbetti che aspettano il reddito di cittadinanza ce n’è uno che prevede che la misura non sia disponibile per i nuclei familiari dove ci sono soggetti disoccupati in seguito a dimissioni volontarie, tranne le situazioni di dimissione per giusta causa. Inoltre sarà inserita una norma per evitare separazioni e divorzi, il reddito di cittadinanza non sarà erogato ai coniugi che continuano a vivere sotto lo stesso tetto. Fa discutere anche la causa “anti-bamboccioni” che nello specifico prevede che il reddito di cittadinanza sia erogato a studenti fuori sede con età maggiore di 26 anni e non a carico dei genitori. Sono considerati a carico i ragazzi che hanno un reddito inferiore a 4 mila euro se minori di 24 anni, e con reddito massimo di 2480 euro se superiori di 24 anni.

Reddito di cittadinanza ai cittadini stranieri

Una delle novità dell’ultima ora è che il Reddito di cittadinanza andrà ai cittadini stranieri con permesso di soggiorno e residenti in Italia da 5 anni, non sarà erogato ai soggetti che si trovano in stato di detenzione o ricoverati in strutture di cura perché i costi sono a carico dello Stato.

ISEE importo per il Reddito di cittadinanza

Il Governo ha ristretto la platea dei beneficiari del Reddito di cittadinanza, l’ISEE non deve superare i 9360 euro, mentre il reddito familiare non può essere superiore a 6000 euro in caso di soggetti che vivono da soli, e sino a 12600 euro per i nuclei numerosi. Il patrimonio immobiliare, ai fini ISEE non può essere superiore 30000 euro, quello mobiliare invece parte da 6000 euro e arriva a 10000 euro per i nuclei di tre persone, oltre a 1000 euro per ogni figlio e 5000 euro per componenti familiari con disabilità. Per avere il Reddito di cittadinanza la famiglia non deve aver acquistato un’auto nuova entro 6 mesi la richiesta oppure moto di grossa cilindrata e barche. Sono circa 1,8 milioni le famiglie che vivono sotto la soglia di povertà che potranno chiedere il Reddito di cittadinanza a partire dal mese di aprile, il sussidio sarà erogato il mese successivo alla domanda e per un massimo di 18 mesi.

Importo assegno Reddito di Cittadinanza

Dopo aver analizzato quali sono i requisiti per il Reddito di Cittadinanza, approfondiamo insieme le notizie sull’importo dell’assegno del Reddito di Cittadinanza. L’assegno funziona come integrazione al reddito e ha un importo di 500 euro. Se le entrate mensili di una famiglia sono di 200 euro, vengono corrisposti solo 300 euro. Il contributo di 280 euro viene riconosciuto alle famiglie che devono pagare l’affitto perché non hanno una casa di proprietà. Inoltre chi ha un mutuo avrà un riconoscimento di 150 euro al mese, lo stesso sarà corrisposti agli anziani che vivono in affitto e percepiscono la pensione di cittadinanza.

About Flavia Montanaro

Avatar
Classe 1985. Curiosa e iperconnessa. Appassionata di anticipazioni tv, attualità e ultime news

Check Also

messico suicidio bambina impiccata

Messico, bambina di 10 anni si suicida per far felice la mamma

Una bambina si è suicidata in Messico, aveva solo 10 anni. Ha scritto un biglietto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.