Home / Attualità / Pensioni Inps 2016, dipendenti pubblici: la media assegno sfiora i 1800 euro
Pensioni Inps 2016, dipendenti pubblici la media assegno sfiora i 1800 euro
Pensioni Inps 2016, dipendenti pubblici la media assegno sfiora i 1800 euro

Pensioni Inps 2016, dipendenti pubblici: la media assegno sfiora i 1800 euro

Le pensioni della Gestione Dipendenti Pubblici, in vigore dall’1 gennaio del corrente anno, sono in tutto 2.841.815. Ne dà notizia l’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale in accordo con il Rapporto aggiornato ‘Osservatori Pensioni’, riguardante la Gestione Dipendenti Pubblici e la Gestione ex Enpals, che è stato rilasciato dall’Ente previdenziale in data odierna, lunedì 30 maggio del 2016.

In particolare, per la Gestione Dipendenti Pubblici l’ammontare di spesa annuo per il pagamento delle prestazioni pensionistiche è pari a 66.309 milioni di euro a fronte di un importo medio dell’assegno che è pari a 1.795 euro.

Rispetto al 2015, per le pensioni dei dipendenti pubblici c’è stato un incremento numerico dello 0,8% e del 2,1% per controvalore di spesa pensionistica. Per quel che riguarda invece la Gestione ex Enpals, dall’1 gennaio del 2016 le pensioni complessivamente in vigore sono 57.637 con la maggioranza, pari ad una percentuale del 96,3% sul totale, che è a carico della gestione dei lavoratori dello spettacolo.

About Filadelfo Scamporrino

Filadelfo Scamporrino
Web editor esperto in tecnologia e attualità. Amo scrivere e ho scelto Digitalife.it per dare il mio contributo e fornire notizie di qualità.

Check Also

messico suicidio bambina impiccata

Messico, bambina di 10 anni si suicida per far felice la mamma

Una bambina si è suicidata in Messico, aveva solo 10 anni. Ha scritto un biglietto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.