Home / Attualità / M5S, taglio degli stipendi: Luigi Di Maio, ‘creati 4500 nuovi posti di lavoro’
M5S, taglio degli stipendi Luigi Di Maio, 'creati 4500 nuovi posti di lavoro'
M5S, taglio degli stipendi Luigi Di Maio, 'creati 4500 nuovi posti di lavoro'

M5S, taglio degli stipendi: Luigi Di Maio, ‘creati 4500 nuovi posti di lavoro’

E’ passato un anno da quando in Italia è attiva la misura del microcredito alle imprese grazie al taglio degli stipendi dei parlamentari del MoVimento 5 Stelle. A ricordarlo via social network Facebook è stato il Vice Presidente della Camera dei Deputati Luigi Di Maio sottolineando che ‘sono state accolte 1852 domande di microcredito e creati 4500 nuovi posti di lavoro‘.

‘Questa mattina mi sono alzato e sono andato in Senato per il restitution day‘, ha scritto ieri un altro dei leader del M5S, il Deputato Alessandro Di Battista aggiungendo che ‘è stato emozionante ascoltare le storie di cittadini che grazie al microcredito hanno messo su un’azienda’.

‘Si stima in base a questa tendenza che per la fine del 2016 avremo superato i 4.000 microcrediti‘, si legge altresì sul sito Internet ufficiale del MoVimento 5 Stelle, quello di di Beppe Grillo, BeppeGrillo.it, nel mettere in evidenza che trattasi di ‘un successo totale e senza precedenti storici’.

About Filadelfo Scamporrino

Filadelfo Scamporrino
Web editor esperto in tecnologia e attualità. Amo scrivere e ho scelto Digitalife.it per dare il mio contributo e fornire notizie di qualità.

Check Also

messico suicidio bambina impiccata

Messico, bambina di 10 anni si suicida per far felice la mamma

Una bambina si è suicidata in Messico, aveva solo 10 anni. Ha scritto un biglietto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.