Home / Attualità / Forex Euro-Dollaro, i market movers fino al 3 marzo 2017
Forex Euro-Dollaro, i market movers fino al 3 marzo 2017
Forex Euro-Dollaro, i market movers fino al 3 marzo 2017

Forex Euro-Dollaro, i market movers fino al 3 marzo 2017

Chiusura di ottava in area 1,0560 per il cross euro dollaro che si conferma all’interno di una fase di trading range di brevissimo termine. Qualche picco di volatilità potrebbe arrivare già nella giornata di lunedì prossimo, 27 febbraio del 2017, in quanto dall’Europa e dagli Stati Uniti sono attesi importanti dati macroeconomici, e tra questi la Fiducia dei Consumatori nell’Eurozona e gli ordini di beni durevoli negli USA.

Market movers 28 febbraio del 2017, focus su inflazione Eurozona e PIL Stati Uniti

Martedì 28 febbraio del 2017 usciranno altri due importanti market movers per quel che riguarda sempre i dati macroeconomici. Trattasi, nello specifico, del dato sull’inflazione nell’Eurozona e di quello sul Prodotto Interno Lordo (PIL) negli Stati Uniti. Al dato sul PIL nella stessa giornata, e sempre negli USA, seguirà poi quello sulla Fiducia dei Consumatori del The Conference Board.

Dati macro 1-3 marzo 2017 in Europa e negli Stati Uniti

Anche quella di mercoledì 1 marzo del 2017 sarà una giornata ricca di dati macro. In Europa il dato macro in uscita più importante sarà rappresentato dall’indice PMI manifatturiero, mentre negli States saranno attesi i dati su redditi e spese personali e l’indice ISM manifatturiero. Ed ancora, per giovedì 2 marzo del 2017, attenzione in Europa ai dati sulla disoccupazione e sul PPI, l’Indice dei Prezzi alla Produzione nell’Eurozona che potrebbero influenzare sul mercato forex l’andamento del cross euro dollaro, mentre in data venerdì 3/3/2017 in Italia è atteso il dato sul PIL, ed in Europa l’indice PMI Composite e l’Indice PMI servizi.

Mercato forex, attenzione al negoziato della Grecia con la Troika

Da monitorare nel corso della settimana, inoltre, sarà anche il negoziato tra la Grecia e la Troika al fine di concedere al Paese ellenico un’altra tranche di aiuti che è necessaria per evitare i rischi di un default. E’ imminente infatti una missione in Grecia di Ue, Bce ed Fmi in qualità di rappresentanti dei creditori internazionali.

About Filadelfo Scamporrino

Filadelfo Scamporrino
Web editor esperto in tecnologia e attualità. Amo scrivere e ho scelto Digitalife.it per dare il mio contributo e fornire notizie di qualità.

Check Also

messico suicidio bambina impiccata

Messico, bambina di 10 anni si suicida per far felice la mamma

Una bambina si è suicidata in Messico, aveva solo 10 anni. Ha scritto un biglietto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.