Home / Attualità / Cinque impiegati di banca intossicati dal pranzo. Indaga l’ASL

Cinque impiegati di banca intossicati dal pranzo. Indaga l’ASL

Come sempre e come ogni giorno fanno milioni di persone in tutta la Penisola, cinque impiegati della Cassa di Risparmio di Pisa, Lucca, Livorno e San Miniato Basso, in servizio nella filiale di San Miniato Basso, hanno usato la pausa pranzo per mangiare qualcosa prima di riprendere il lavoro. Il solito ristorante, quattro chiacchiere e si torna in Ufficio. Presto, però tre di loro si sono sentiti male ed è accorsa l’ambulanza e l’auto medica.

I tre in condizioni peggiori sono stati trasportati in Ospedale, presto raggiunti anche dagli altri due, con gravi disturbi gastro intestinali. Le loro condizioni non sono gravi, per fortuna ma da prime informazioni pare che tutti abbiano consumato del tonno. Mentre i cinque sono in cura in Pronto Soccorso, l’ASL ha avviato indagini per capire quale alimento ha provocato il problema e ancora più perché.

Si ipotizza un problema di conservazione di qualche alimento ma si è ancora nel campo delle ipotesi. Intanto i cinque impiegati torneranno presto a casa ma certamente orienteranno la loro scelta per il futuro verso cibi cotti.

About Isan Hydi

Isan Hydi
Scrivo le ultime news del giorno scegliendo quelle che possono aver maggior interesse per i visitatori di Digitalife. Appassionato di tecnologia e web marketing.

Check Also

messico suicidio bambina impiccata

Messico, bambina di 10 anni si suicida per far felice la mamma

Una bambina si è suicidata in Messico, aveva solo 10 anni. Ha scritto un biglietto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.