Home / Benessere / Calabroni killer in estate, i soggetti più a rischio e le reazioni allergiche
Calabroni killer in estate, i soggetti più a rischio e le reazioni allergiche
Calabroni killer in estate, i soggetti più a rischio e le reazioni allergiche

Calabroni killer in estate, i soggetti più a rischio e le reazioni allergiche

Si chiama ‘Punto nel Vivo 2016‘, ed è la campagna di informazione sull’allergia al veleno degli imenotteri di Federasmaeallergie.org considerando che nel periodo estivo tende a crescere la probabilità di essere punti da calabroni, api, vespe ed altri insetti.

Cosa fare dopo una puntura? Quando andare dall’allergologo? A queste ed altre domande risponde proprio Federasma e Allergie che, tra l’altro, ha lanciato un appello alle istituzioni al fine di garantire l’accesso alle terapie salvavita.

Questo perché le reazioni allergiche alle punture di api, vespe e calabroni possono essere anche molto gravi, ragion per cui è molto importante anche la prevenzione. Per esempio, occorre stare attenti ai bambini quando questi si trovano nei parchi così come bisogna fare attenzione quando si fa attività fisica all’aperto in estate con un abbigliamento che lascia scoperte molte parti del corpo.

Tra i soggetti più a rischio, inoltre, ci sono anche gli anziani con Federasma e Allergie che chiede che in tutte le Regioni italiane il vaccino AIT, quello per allergia da imenotteri, possa diventare gratuito istituendone il rimborso su tutto il territorio nazionale.

About Filadelfo Scamporrino

Filadelfo Scamporrino
Web editor esperto in tecnologia e attualità. Amo scrivere e ho scelto Digitalife.it per dare il mio contributo e fornire notizie di qualità.

Check Also

Fresh fingers, spray anti micosi per scarpe

Le scarpe da ginnastica sono da sempre uno dei luoghi più comuni dove trovare le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.